top of page
  • .

AUMENTO DEI PREZZI IN AUTUNNO

Si prevede un autunno particolarmente gravoso per le famiglie italiane, almeno basandosi sui calcoli di Assoutenti, secondo cui sono previsti rincari estesi in diverse tipologie di beni/servizi (es: 190 euro per gli alimentari, di circa 95 euro per il corredo scolastico, di più di 100 euro per i carburanti) per un totale di circa 1.600 euro a famiglia.

"Chiediamo al governo di rafforzare subito il taglio al cuneo, allargare il paniere anti-inflazione e intervenire sulle accise, perché anche un taglio di appena 10 centesimi determinerebbe, considerata anche l'Iva, un risparmio diretto di oltre 6 euro a pieno", afferma il presidente dell'associazione Furio Truzzi.


FONTE: ANSA



Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page