top of page
  • .

IL 30 GIUGNO SCADE IL TERMINE PER LA ROTTAMAZIONE-QUATER

Si avvicina la scadenza del termine (30 giugno) entro il quale presentare le domande per aderire alla Definizione agevolata, mentre per le zone colpite dal maltempo a maggio la scadenza è stata spostata al 30 settembre 2023. La posticipazione in questione, è rivolta ai soggetti che alla data del 1° maggio 2023 avevano la residenza ovvero la sede legale o la sede operativa nei territori delle regioni Emilia-Romagna, Marche e Toscana interessati dai gravi eventi alluvionali.

Si ricorda che l’adesione alla “Rottamazione-quater” dei debiti affidati alla riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022 consente ai contribuenti di versare solo l’importo del debito residuo senza corrispondere le sanzioni, gli interessi, compresi quelli di mora, e l’aggio, mentre le multe stradali potranno essere definite senza il pagamento degli interessi, comunque denominati, e dell’aggio. Sarà possibile pagare in un’unica soluzione o in un massimo di 18 rate in 5 anni.


FONTE: ITALIAOGGI



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page