top of page
  • .

INIZIA IL RIESAME DELLE DOMANDE RESPINTE PER IL BONUS DI EURO 200

L’INPS, con il messaggio 30.11.2022 n. 4314, ha reso noto che, a seguito del completamento della prima fase di gestione delle domande di indennità una tantum di 200,00 euro, sono ammissibili a riesame le domande di indennità respinte per non aver superato i controlli inerenti all’accertamento dei requisiti normativamente previsti e presentate da:

- co.co.co., dottorandi e assegnisti di ricerca;

- lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti;

- lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo;

- lavoratori occasionali senza partita IVA.

Il termine non perentorio per presentare istanza di riesame è di 90 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del messaggio n. 4314/2022 o, se successivo, dal momento in cui si viene a conoscenza del mancato accoglimento della domanda di indennità una tantum.


FONTE: EUTEKNE



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page