top of page
  • .

L'INFLAZIONE (PER ORA) AIUTA I CONTI DELLO STATO ITALIANO

Un'inflazione a due volti: da una parte nemica delle famiglie e delle banche centrali, dall'altra amica dello Stato, con i rendimenti dei titoli governativi di nuova emissione in aumento, con la conseguenza di veder crescere la spesa per interessi. Tutto questo, però, è vero se l’ondata inflazionistica dovesse protrarsi nel tempo.

Fino a questo momento, lo Stato Italiano ha beneficiato di una riduzione del debito pubblico in rapporto al prodotto interno lordo grazie alla maggiore crescita del Pil nominale, e continuerà a darlo fino a quando i tassi di interesse nominali, che determinano la crescita del debito, restano più bassi dell’inflazione. Una situazione che potrebbe durare ancora per diverso tempo, ma non all’infinito.


FONTE: IL SOLE 24 ORE



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page