top of page
  • .

LICENZIABILE IL LAVORATORE CHE HA RIFIUTATO LA TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO PART-TIME?

Sulla base della sentenza n. 12244 della Cassazione in data 09/05/2023, affinché sia licenziabile il lavoratore che abbia rifiutato la trasformazione del rapporto in part time, è necessario dimostrare quanto segue:

  1. l'esistenza di ragioni economico-organizzative tali da non consentire di mantenere la prestazione del dipendente a tempo pieno ma unicamente a tempo parziale;

  2. la proposta di trasformare il rapporto di lavoro a tempo parziale sia stata rifiutata dal lavoratore;

  3. tra l’esigenza di ridurre l’orario di lavoro e il successivo licenziamento esista un nesso causale.


FONTE: EUTEKNE




Kommentare


Die Kommentarfunktion wurde abgeschaltet.
bottom of page