top of page
  • .

OCSE, LA RECESSIONE STA ARRIVANDO IN EUROPA

Torna alta l'allerta europea con il rischio recessione sempre più vicino, alla luce dei tanti fattori di rischio economici: guerra, crisi energetica e pandemia. In tal senso l'Ocse registra come il suo superindice, elaborato per anticipare di 6-9 mesi le tendenze economiche future, indica un «rallentamento della crescita» in gran parte delle grandi economie mondiali, Italia inclusa: in parole povere, si starebbe materializzando l'inflazione a scendere. Nonostante ciò, timidi segnali di ripresa arrivano dall'inflazione di novembre: nell'Eurozona è scesa al 10%, dal 10,6% di ottobre.


FONTE: IL GIORNALE



0 views0 comments
bottom of page