top of page
  • .

ROTTAMAZIONE QUATER ANCHE IN COMUNE

La rottamazione con saldo e stralcio di interessi e sanzioni è possibile anche per le regioni e gli enti locali. Gli enti territoriali potranno introdurre le suddette sanatorie, sia nel caso di riscossione diretta dei loro carichi sia in caso di affidamento del servizio di riscossione ai soggetti privati iscritti nell'apposito albo. In tal senso, gli enti territoriali avranno sessanta giorni di tempo per decidere di introdurre le due definizioni agevolate che decorreranno dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge n.34/2023. In aggiunta, avranno la possibilità di definire i caratteri della definizione agevolata quali il numero delle rate che il debitore potrà richiedere e la relativa scadenza di pagamento, le modalità di accesso e i termini per la presentazione delle istanze.


FONTE: ITALIAOGGI



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page