top of page

SETTORE TURISMO: AUMENTO DEI TURISTI E CARENZA DI LAVORATORI

Il rilancio del turismo non di ferma con il 2022, anzi... anche per il 2023 si prevede un aumento dei flussi di turisti, dall'Italia e dall'estero. Se da una parte le previsioni sono ottimistiche, dall'altro si prevedono problemi per il mercato del lavoro. L'allarme lanciato da Assoturismo Confesercenti è chiaro: per la Pasqua e i mesi primaverili dei Ponti è possibile stimare oltre 50 mila lavoratori ‘mancanti' nelle imprese turistiche.

Da un lato si prospetta un aumento del volume della produzione e dei posti di lavoro creati, dall'altro le imprese del settore continuano a registrare carenza di addetti come dimostra il fatto che, in media, le aziende segnalano difficoltà di reperimento delle figure professionali nel 34% dei casi, non solo per preparazione inadeguata ma, sempre più spesso, per mancanza di candidati.

FONTE: IL SOLE 24 ORE


コメント


コメント機能がオフになっています。
bottom of page