top of page

SMART WORKING POST PANDEMIA? SOLO 1 DIPENDENTE

Lo smart working sembrava poter avere un "potenziale" duranta la pandemia, ma non è stato così. Sulla base delle stime 2023 dell’Istituto Nazionale per l'Analisi delle Politiche Pubbliche (INAPP) sulla composizione della forza lavoro nazionale, solo un occupato su sei lavora da remoto. Insomma, ci si aspettavano dati più alti alla luce di quanto visto durante il periodo pandemico.

L’emergenza sanitaria aveva raddoppiato il numero di persone che lavoravano da remoto, ma già nel 2021 tale tasso di crescita era decisamente rallentato.


FONTE: IL SOLE 24 ORE



Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page