top of page
  • .

CARENZA DEI MEDICI DI FAMIGLIA: CHIUDONO DUE STUDI AL GIORNO

Dal 2019 gli studi dei medici di famiglia chiudono a un ritmo di quasi mille all'anno cioè oltre due al giorno. Si pensi che, attualmente, i medici di famiglia sono circa 4omila mentre erano 46mila nel 2012. Un problema che l'Italia si trascina da anni, dove la pandemia ha mostrato con chiarezza la necessità di una riforma.

A mettere in fila gli ultimi numeri sull'emergenza carenza è l'Agenas, l'Agenzia per i servizi sanitari regionali, che ha aggiornato i dati al 2021. A fonte di 40.250 medici di famiglia complessivi la media di italiani assistiti per ognuno di loro è di 1.237 con il valore più alto al Nord (1.326), rispetto al Centro (1.159) e al Sud (1.102). Numeri che si spera saranno migliori grazie alla formazione delle nuove leve che potranno sfruttare le 900 borse in più all'anno approvate dal precedente Governo grazie ai fondi del Pnrr che si sommano ai finanziamenti ordinari. Come ha ricordato lo stesso presidente dell'Ordine dei medici Filippo Anelli, il via libera alle nuove borse potrebbe non bastare: «È un numero finalmente congruo - osserva Anelli - ma le carenze sul territorio sono tali che, per i prossimi cinque anni, fino a che saremo sul picco della gobba pensionistica andrebbero stanziate 4000 borse l'anno».


FONTE: IL SOLE 24 ORE



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page