top of page
  • .

A OTTOBRE AUMENTA NUOVAMENTE IL COSTO DEI PRESTITI SUI MUTUI

Sulla base dei dati di Bankitalia, con l'ulteriore aumento dei tassi d'interesse sui mutui registrato a ottobre (dal 4,65% di settembre al 4,72%), i costi per i prestiti si avvicinano a quota 5%. Al contrario è in lieve calo il Taeg sulle nuove erogazioni di credito al consumo che si è collocato al 10,46% dal 10,52% nel mese precedente.

«È record. Bisogna arrivare al gennaio del 2009, in piena crisi, per trovare un Taeg maggiore, pari a 4,91 (4,9077). Speriamo che la Bce non debba fare ulteriori aumenti dei tassi di riferimento e che, anzi, ci siano le condizioni, come alcuni analisti prevedono, per un taglio dei tassi nel 2024. Rispetto a ottobre 2022, quando il Taeg era pari a 3,23, il rialzo è di 1,49 punti percentuali, mentre nel confronto con ottobre 2021, quando era 1,79, ora c'è una voragine di 2,93 punti, con un salto di 2,6 volte (+163,7%)» afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.


FONTE: LA STAMPA



コメント


コメント機能がオフになっています。
bottom of page