top of page
  • .

DAL SECONDO FIGLIO SGRAVI AI CONTRIBUTI

Nella bozza di manovra 2024 sono presenti aiuti a sostegno della natalità, riconoscendo l'esonero totale dei contributi previdenziali per tre anni nel limite di € 3.000 per le madri di tre figli godranno dal primo gennaio dell'anno prossimo fino alla fine del 2026. Viceversa per le madri di due figli l' esonero totale ha validità triennale ma vale fino al decimo anno di età del figlio più piccolo. Il congedo parentale potrà essere aumentato di due mesi entro i 6 anni del figlio, di cui entrambi per il solo 2024 pagati all'80% e poi dal 2025 pagato il primo ulteriore all'80% e il secondo al 60%.

La norma, si legge nel testo, si applica esclusivamente a chi termina il periodo di congedo di maternità o, in alternativa, di paternità obbligatorio successivamente al 31 dicembre 2023.


FONTE: IL GIORNALE



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page