top of page
  • .

DIMINUISCONO GLI INVESTIMENTI NEI CENTRI COMMERCIALI

Secondo l’Osservatorio Reno elaborato in esclusiva per Confimprese, negli ultimi 12 mesi sono diminuiti gli investimenti in Italia sui centri commerciali, come dimostrano le sole tre nuove aperture e le cinque chiusure di piccoli shopping center di rilievo locale: «Sono previste 13 nuove aperture per il 2026» dice Gian Enrico Buso, partner e managing director di Reno in occasione dell’11esimo Retail Real Estate Italia di Confimprese. La motivazione di questo rallentamento è da riscontrare nelle nuove abitudini degli italiani che negli ultimi anni hanno ridotto l’acquisti di capi d’abbigliamento accentuando le conseguenze di un calo del consumi portato dallo smartworking. «I centri commerciali sono canali di aggregazione – commenta Mario Resca, presidente Confimprese – e si devono evolvere con idee innovative per attirare un consumatore che, anche a causa della spinta inflattiva, acquista i beni di prima necessità e riduce le spese superflue. È necessario che le forze dell’intera filiera siano unite per superare le asimmetrie competitive tra i player fisici e le piattaforme online».


FONTE: IL SOLE 24 ORE



留言

無法載入留言
似乎有技術問題。請重新連線或重新整理頁面。
bottom of page