top of page
  • .

FMI TAGLIA LE PREVISIONI SUL PIL ITALIANO

Al rallentamento dell'economia europea e mondiale, si affianca anche quella italiana, come dimostra il taglio alle stime di crescita del Pil (-0,4% rispetto alle precedenti stime) effettuato dal Fondo Monetario Internazionale nel suo World Economic Outlook.

Complessivamente si prevede un incremento del Pil italiano 2023 dello 0,7% mentre la crescita nell’area dell’euro diminuirà dal 3,5% nel 2022 allo 0,7% nel 2023, prima di salire all`1,2% nel 2024.

La ripresa globale dalla pandemia di Covid-19 e dall’invasione dell’Ucraina da parte della Russia -si legge nel documento del Fmi - rimane lenta e irregolare.


FONTE: ITALIAOGGI



Commentaires


Les commentaires ont été désactivés.
bottom of page