top of page
  • .

L'INFLAZIONE ASSORBIRA' 10 MILIARDI IN TRE ANNI

Secondo le stime di Confesercenti, il tasso di inflazione rimarrà sopra il +2% fino al 2025, erodendo la capacità di spesa delle famiglie e frenando la ripresa dei consumi. Anche se il picco inflazionistico del 2022 sembra essere episodico comunque, in futuro, l'inflazione sarà permanentemente più elevata di quella con cui ci eravamo abituati in precedenza: << ci aspettiamo un tasso di aumento dell'indice dei prezzi del +5,7% nell'anno corrente, del +3,8% nel 2024 e del +2,8% nel 2025. Solo nel 2026 si dovrebbe assestare sul +2%, la soglia comunemente considerata come obiettivo per la stabilità dei prezzi... Uno scenario che avrà conseguenze importanti sul potere d'acquisto delle famiglie: considerando anche la perdita già maturata nel 2022, la compressione subita dalla capacità di spesa delle famiglie ammonterebbe, nella media 2022-2025, al 16% del reddito disponibile. Per avere un termine di confronto, si consideri che nel quadriennio 2016-2019, l'erosione di potere d'acquisto provocata dall'inflazione era stata in media dell1,5% >>.


FONTE: LA STAMPA



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page