top of page
  • .

LE BANCHE INCASSANO MENTRE I COSTI DEI CONTI CORRENTI AUMENTANO

Secondo i dati pubblicati dalla società di ricerca Refinitiv, le stime degli ultimi quindici mesi vedono contrapporsi gli utili record per le banche italiane - grazie ai rialzi dei tassi d’interesse introdotti dalla Banca centrale europea che hanno spinto la redditività degli istituti di credito - e i costi per i correntisti.

La Banca d’Italia, nell’ultima indagine di poche settimane fa, ha informato che le spese di gestione medie di un conto corrente nel 2021 sono state di 95 euro, 3,8 euro in più rispetto all'anno precedente, e per il 2023 si prevede un ulteriore aumento. Allo stesso tempo, tuttavia, il tasso di remunerazione sui conti correnti medio lordo è stato dello 0,17 per cento.


FONTE: LA STAMPA



Comentários


Os comentários foram desativados.
bottom of page