top of page
  • Writer's pictureDott. Caglieri Simone

OBBLIGO DI COMUNICAZIONE PREVENTIVA PER LA COMPENSAZIONE DEL CREDITO D'IMPOSTA 4.0

In data 29/03/2024 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 39 il quale, tra gli altri, prevede obblighi comunicativi per poter compensare il credito d’imposta industria 4.0 che le imprese italiane intendono effettuare dal 30 marzo 2024.

In dettaglio, da tale data sarà necessario comunicare preventivamente al Mimit quanto segue:

1)     L’ammontare complessivo degli investimenti pianificati, la presunta ripartizione negli anni del credito e la relativa fruizione;

2)     Si dovrà aggiornare detta comunicazione al completamento degli investimenti.

L’obbligo in commento riguarda anche gli investimenti effettuati dal 1° gennaio al 29 marzo 2024 e gli investimenti effettuati nel 2023, per i crediti maturati ma non ancora fruiti.  

Riassumendo, avremo le seguenti casistiche:

a) Investimenti 4.0 antecedenti il 31/12/2022. La fruibilità del credito d’imposta non varia, potendosi effettuare senza comunicazione preventiva;

b) Investimenti 4.0 effettuati nel 2023. Il credito d’imposta è compensabile solo dopo aver assolto all’obbligo di comunicazione al Mimit;

c) Investimenti 4.0 effettuati dal 01/01/2024 al 29/03/2024. Obbligatoria la sola comunicazione di completamento dei lavori prima di effettuare la compensazione;

d) Investimenti 4.0 effettuati dal 30/03/2024. Obbligatorie entrambe le comunicazioni prima di utilizzare il credito in compensazione.

A oggi siamo in attesa di apposito decreto direttoriale del Ministero delle imprese e del made in Italy in merito al contenuto, le modalità e i termini di invio delle comunicazioni sopra indicate. Come da Risoluzione n. 19/E dell’Agenzia delle Entrate, fino a tale momento è sospeso l’utilizzo in compensazione nei seguenti casi:

  • per i codici tributo 6936 e 6937, quando in corrispondenza degli stessi viene indicato come “anno di riferimento” 2023 o 2024;

  • per i codici tributo 6938, 6939 e 6940, quando in corrispondenza degli stessi viene indicato come “anno di riferimento” 2024.


Dott. Caglieri Simone



تعليقات


تم إيقاف التعليق.
bottom of page