top of page
  • .

PENSIONE RIVALUTATA A DICEMBRE

Secondo il decreto legge collegato alla manovra 2024, l'anticipo del conguaglio della rivalutazione delle pensioni sarà a dicembre. Pertanto l'Inps anticiperà a dicembre il conguaglio della rivalutazione per l'anno 2022, che in via ordinaria avrebbe effettuato a gennaio del prossimo anno, permettendo ai pensionati di ricevere sia gli assegni di pensione aggiornati sia gli arretrati per 11 mesi. Tale rivalutazione a conguaglio non verrà applicata in misura uguale a tutti i pensionati, ma a seconda della fascia d'importo della pensione. Hanno diritto alla perequazione per intero soltanto le pensioni non superiore a 4 volte il trattamento minimo dell'Inps; quindi la rivalutazione dello 0,8% sarà applicata per interno solo a pensioni d'importo fino a 2.101,54 euro. Le altre pensioni, oltre 2.101,54 , avranno la rivalutazione in misura ridotta, a seconda delle previste fasce d'importo.


FONTE: ITALIAOGGI



Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page