top of page
  • .

RALLENTAMENTO DELLE STIME SUL PIL

Secondo le previsioni economiche della Commissione europea, rallenta il Pil italiano nel 2023 che non dovrebbe andare oltre lo 0,7% (due decimali in meno rispetto a quanto previsto dalla stessa Commissione nelle stime di dicembre e un decimale in meno rispetto alla Nadef). In egual misura si prevede che la ripresa nel 2024 sarà decisamente contenuta su una percentuale dello 0,9%.

In ogni caso, quest'anno il Pil italiano sarà superiore a quello dell'Eurozona e dell'Unione europea a 27: la media non andrà oltre lo 0,6% anche a causa della recessione registrata in diversi Paesi, tra cui la Germania (-0,3% nel 2023).


FONTE: LA STAMPA



Comentários


Os comentários foram desativados.
bottom of page