top of page
  • .

VALORE AGGIUNTO PRO-CAPITE: MILANO SEMPRE IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Secondo quanto emerge dall’analisi realizzata dal Centro Studi Tagliacarne e Unioncamere sul valore aggiunto provinciale del 2022, Milano resta saldamente in testa alla classifica italiana (come avviene da oltre vent’anni) mentre l'ultimo piazzamento spetta ad Agrigento. Nonostante ciò, il maggiore incremento rispetto all'anno precedente lo si registra a Potenza (+16,4% contro il 6,9% medio nazionale a prezzi correnti). Volgendo lo sguardo al periodo pre-pandemia, solo a Firenze il valore aggiunto prodotto resta ancora sotto i livelli precedenti al Covid segnando un calo del 4,7% nel 2022 rispetto al 2019, ma è in crescita dell’8,8% rispetto al 2021.

Se da una parte persistono le differenze in termini di valore aggiunto prodotto tra il Nord e il Sud del Paese, dall'altro si segnano dei sensibili passi avanti in alcune province del Mezzogiorno. Tra le prime dieci province che mostrano avanzamenti più significativi Potenza è migliorata di 20 posizioni, Brindisi e Matera di 7.


FONTE: ITALIAOGGI



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page