top of page
  • .

VENDEMMIA 2023 A DUE VELOCITA'

Secondo le stime dell'Osservatorio Assoenologi, Ismea e Unione italiana vini (Uiv), la vendemmia 2023 si caratterizzerà per una situazione contrapposta tra il Nord e il Centro-Sud Italia, con le regioni del Nord che confermano la produzione dell’anno scorso e quelli del centro-sud che registrano cali che arrivano fino al 40% a causa delle problematiche del clima, a seguito dell'incremento di circa il 70% delle giornate di piaggia. Questo «ha determinato importanti differenze tra regioni». Se nel Nord Ovest si assiste all'importante ripresa della Lombardia (+15%) e il Nord-Est è trainato dal Veneto (+5% di produzione), al Sud si registrano picchi negativi in Abruzzo (-40%), Molise (-45%), Calabria (-32%), Campania (-30%), Sicilia (-30%).


FONTE: LA STAMPA



Commentaires


Les commentaires ont été désactivés.
bottom of page