top of page
  • .

INGENTI DANNI ALLE IMPRESE DELL'EMILIA ROMAGNA A CAUSA DELL'ALLUVIONE

Un disastro. I danni all'imprenditoria sono gravi anzi... «gravissimi e purtroppo non siamo ancora in grado di valutarli perché l’azienda è sott’acqua e non è nemmeno possibile arrivarci» dice Leonardo Spadoni, presidente e amministratore delegato di Molino Spadoni.

Ovviamente non è il solo. Molte aziende tra Cesena, Forlì e Ravenna sono nella stessa situazione. «È un disastro – ammette Roberto Bozzi, presidente di Confindustria Romagna, che comprende proprio le tre province più colpite dalle piogge e dalle esondazioni di questi giorni –. La maggior parte degli imprenditori non sa nemmeno in quali condizioni siano i propri stabilimenti, perché non sono riusciti a raggiungerli».

La quasi totalità delle aziende manifatturiere ieri è rimasta chiusa, e molte lo saranno anche oggi, in attesa di nuove disposizioni. Anche chi è stato risparmiato deve comunque fare i conti con i gravi problemi di logistica, aggiunge Bozzi, che non solo impediscono ai dipendenti di raggiungere le sedi lavorative, ma hanno effetti anche su forniture e consegne.


FONTE: IL SOLE 24 ORE



댓글


댓글 작성이 차단되었습니다.
bottom of page