top of page
  • .

L'INCERTEZZA BLOCCA I CONSUMI

Gli ultimi dati sul Pil sono positivi, anche se i consumi delle famiglie sono frenati dall’incertezza. Questo è quanto rilevato dall’ultima edizione dell’Osservatorio Confcommercio-Censis su consumi e fiducia: «il saldo tra ottimisti e pessimisti sulle aspettative future a sei mesi è 10 punti sotto rispetto a un anno fa e un po’ sotto i valori del 2018... Il calo della fiducia «riguarda soprattutto i giovani e le persone dentro il mercato del lavoro» dice Mariano Bella, direttore dell’Ufficio studi di Confcommercio. In sostanza, l’incertezza sul futuro rallenta investimenti e consumi.


FONTE: IL SOLE 24 ORE



Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page