top of page
  • .

LA CARENZA DI LAVORATORI PORTA UN DANNO DI 28 MILIARDI DI EURO

La carenza di lavoratori è un problema serio per un paese, come quello dell'Italia, dove il danno conseguente è di 28 miliardi di euro sulla base dei dati focus su lavoro e demografia realizzato dal Censis per Confcooperative che calcola in 316 mila il numero dei posti vacanti.

«Il lavoro continua a esserci, ma anche i lavoratori continuano a mancare e ciò non consente alle imprese di spingere sull’accelleratore così come potrebbero. Il Pil del 2023 avrebbe potuto raggiungere i 1.810 miliardi di euro se tutte le imprese fossero riuscite a trovare tutte le figure professionali di cui hanno bisogno» spiega il presidente di Confcooperative, Maurizio Gardini.


FONTE: LA STAMPA



Bình luận


Bình luận đã bị tắt.
bottom of page