top of page
  • .

NUOVO REGIME PREMIALE ISA

Definiti i punteggi di affidabilità fiscale per l’accesso ai benefici previsti dal regime premiale ISA per il 2023 (provv. Agenzia delle Entrate 22.4.2024 n. 205127): la novità rispetto all'anno precedente riguarda l’esonero dal visto di conformità per la compensazione di crediti relativi a IVA, imposte dirette e IRAP e per il rimborso del credito IVA. Con punteggi ISA di almeno 9 (tanto per il 2023, quanto come media semplice dei livelli di affidabilità 2022 e 2023), è possibile usufruire:

- dell’esonero dal visto di conformità sulla dichiarazione annuale per la compensazione dei crediti di importo non superiore a 50.000,00 euro annui relativi a imposte dirette e IRAP, maturati nel 2023, e a 70.000,00 euro annui relativi all’IVA maturata nell’annualità 2024 e del credito IVA infrannuale maturato nei primi tre trimestri del 2025;

- dell’esonero dal visto di conformità, ovvero dalla prestazione della garanzia, sulla richiesta di rimborso del credito IVA maturato per il 2024 e del credito IVA infrannuale maturato nei primi tre trimestri del 2025, per crediti d’importo non superiore a 70.000,00 euro annui.

Se i punteggi ISA si riducono fino almeno a 8 per il 2023, oppure almeno a 8,5 come media semplice, i medesimi benefici possono essere usufruiti fino all’importo massimo di 50.000,00 euro, per i crediti IVA, e fino a 20.000,00 euro, per crediti relativi alle imposte dirette e IRAP.


FONTE: IL SOLE 24 ORE



Komentarze


Komentowanie zostało wyłączone.
bottom of page