top of page
  • .

OCSE, CONFERMATA LA CRESCITA DEL PIL ITALIANO

Confermate le previsioni di crescita economica dell’Italia con +0,7% del Pil quest’anno e più 1,2% il prossimo: questi sono i dati pubblicati dall’Ocse nell’ultimo Economic Outlook.

"L’alta inflazione negli ultimi due anni ha eroso i redditi reali, le condizioni finanziarie restano restrittive e la maggior parte dei sostegni straordinari legati al Covid e alla crisi dell’energia sono stato revocati - rileva l'ente parigino - pesando su consumi privati e investimenti. La prevista ripresa dei salari reali e l’aumento degli investimenti legato ai fondi di Next Generation Eu (il Pnrr) bilancerà solo in parte questi venti contrari".

Al contrario i conti pubblici soffrono. Sempre secondo l'Ocse, l'incidenza del debito dell`Italia tornerà ad aumentare quest’anno al 139,1% del Pil, dopo il calo al 137,1% del 2023, e poi ulteriormente al 140% del Pil nel 2025.


FONTE: ITALIAOGGI



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page