top of page
  • .

ROMAGNA, DISDETTE DA PARTE DEI TURISTI TEDESCHI

Le imprecise informazioni diffuse dai media tedeschi sull'alluvione in Emilia-Romagna sta causando importanti danni al settore turistico della zona. «Un tedesco su due al momento ha cancellato la prenotazione per le vacanze di giugno in Romagna mentre per il mese di luglio siamo al 25% di disdette» avverte Patrizia Rinaldis, presidente di Federalberghi Emilia-Romagna.

Al contrario, i turisti degli altri paesi europei non stanno rinunciando: «Subito dopo l’alluvione sono arrivate disdette anche dagli italiani a causa delle difficoltà nel raggiungere la riviera ma appena la viabilità si è normalizzata hanno ripreso ad arrivare le prenotazioni» continua la presidente che per il ponte della festa della Repubblica segnala un buon livello di presenze.


FONTE: IL SOLE 24 ORE



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page