top of page

CONTRIBUTI IN AUMENTO PER I LAVORATORI DOMESTICI

Aggiornate le fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per l'anno 2023 per i lavoratori domestici. L'Inps, con circolare 13 del 02/02/2023, ha confermato:

- l’applicazione degli esoneri previsti dall’art. 120 della L. 388/2000 e di quelli istituiti dall’art. 1 co. 361 e 362 della L. 266/2005;

- la minore aliquota dovuta per l’ASpI dai datori di lavoro soggetti al contributo Cassa Unica Assegni Familiari (contributo CUAF);

- il contributo addizionale pari all’1,40% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali (retribuzione convenzionale), introdotto dall’art. 2 co. 28 della L. 92/2012 a carico dei datori di lavoro per i rapporti di lavoro a tempo determinato, instaurati per ragioni diverse dalla sostituzione di lavoratori assenti.

FONTE: EUTEKNE



0 views0 comments
bottom of page