top of page
  • .

GRANO ITALIANO MINACCIATO DALLE IMPORTAZIONI

Con un raccolto stimato di grano duro nel 2024 al di sotto di 3,5 milioni di tonnellate, l'anno in corso rischia di essere il più basso degli ultimi dieci anni a causa della riduzione delle superfici coltivate (-11% rispetto al 2023), con punte del 17% nelle aree del Centro Sud (90% del raccolto nazionale).

Le cause di questo fenomeno sono da ricercarsi principalmente nella concorrenza sleale del grano importato dall'estero, con i quasi 900 milioni di chili di grano russo e turco, un'invasione mai registrata in Italia, secondo l'analisi del Centro Studi Divulga.


FONTE: IL GIORNALE



Comentários


Os comentários foram desativados.
bottom of page