top of page
  • .

INCENTIVO PER DONNE SVANTAGGIATE 2024

In materia di incentivi all’assunzione, la L. 213/2023:

- ha introdotto uno sgravio contributivo per il triennio 2024-2026 per l’assunzione di donne disoccupate vittime di violenza, beneficiarie del reddito di libertà (art. 1 co. 191-193 della L. 213/2023);

- non sono invece stati prorogati gli incentivi per l’assunzione di giovani under 36 e donne lavoratrici svantaggiate (ex art. 1 co. 10-19 della L. 178/2020 e art. 1 co. 297-298 della L. 197/2022) che, pertanto, non possono essere richiesti per le assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2024;

- non è stato prorogato l’esonero contributivo per coltivatori diretti e IAP under 40.


FONTE: EUTEKNE



Commenti


I commenti sono stati disattivati.
bottom of page