top of page
  • .

INFRASTRUTTURE: 247 OPERE URGENTI PER L'ITALIA

Dal lavoro svolto da Uniontrasporti, con i concorso delle Camere di commercio e di Unioncamere, risulta che in Italia le priorità infrastrutturali di livello 1 sono 247 con un valore di oltre 200 miliardi di euro.

"Il 90% del traffico di passeggeri in Italia avviene su strada mentre sulle ferrovie viaggia solo il 6% dei passeggeri, una quota inferiore a quella europea (7,9%)", sottolinea il presidente di Unioncamere, Andrea Prete. "La conseguenza, come evidenzia il PNRR, è che il settore del trasporto risulta tra quelli maggiormente responsabili delle emissioni climalteranti, con un contributo pari al 23,3% delle emissioni totali di gas serra".

Complessivamente, gli interventi segnalati dai territori sono 516. Di questi, 247 sono identificati come «priorità livello 1». Delle 247 priorità, 50 sono inserite nel Pnrr con un investimento complessivo di 85,5 miliardi di euro e 45 risultano tra quelle affidate a un Commissario straordinario di Governo. Dei 247 interventi prioritari, il 39% riguarda le regioni del Mezzogiorno, il 21% quelle del Nord Est, il 21% quelle del Centro e il 19% quelle del Nord Ovest.


FONTE: ITALIAOGGI



bottom of page