top of page
  • .

NO ALLA COMPOSIZIONE NEGOZIATA IN CASO DI LIQUIDAZIONE GIUDIZIALE

L’art. 25-quinquies del DLgs. 14/2019 esclude l’accesso alla composizione negoziata della crisi in pendenza del procedimento di apertura della liquidazione giudiziale. In tal senso si è espresso anche il Tribunale di Torre Annunziata il 20/07/2023, specificando che si ha il divieto solo in ipotesi in cui la (contestuale) procedura di liquidazione giudiziale sia avviata “su impulso del debitore stesso”, negando rilievo impeditivo alla pendenza di procedimenti promossi dai terzi. Si segnala anche il Tribunale Tempio Pausania 12/10/2023, che acconsente l'accesso alla composizione negoziata anche nell’ipotesi in cui sia stata presentata antecedentemente nei confronti dello stesso una domanda di liquidazione giudiziale.

Dall'altro lato, l’art. 18 co. 4 del DLgs. 14/2019 dispone che fino alla conclusione delle trattative o all’archiviazione dell’istanza di composizione non è possibile aprire la liquidazione giudiziale.


FONTE: EUTEKNE



Σχόλια


Ο σχολιασμός έχει απενεργοποιηθεί.
bottom of page