top of page
  • .

RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI DEL CONSUMATORE: CONCETTO DI CRISI E I FLUSSI DI CASSA PROSPETTICI

Nella sentenza del Tribunale di Torino n. 295 del 08/11/2023, all'interno di una ristrutturazione dei debiti del consumatore, i giudici hanno segnalato come i “flussi di cassa prospettici” da considerare, nell’arco annuale, per la valutazione dello stato di crisi del consumatore sono dati, in ipotesi di svolgimento di lavoro subordinato a tempo indeterminato, “dal differenziale tra le somme percepite quale reddito mensilmente ed il necessario al mantenimento”. In tal senso è stata confermato l'orientamento del Tribunale di Vicenza (24/09/2020) secondo cui la presenza o meno della crisi deve essere valutata alla luce del flusso di cassa derivante dalle variabili “reddito-spese familiari-rata”.


FONTE: EUTEKNE



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page